Sorge in Svezia, a Helsingborg, il primo Museo delle innovazioni fallimentari, ovvero il Museum of Failure, diretto da Samuel West, spazio espositivo dedicato a invenzioni e prodotti che non hanno avuto successo, come ad esempio:

Apple Newton
• Bic for Her
• Google Glass
• Nokia N-gage
• Orbitoclast Lobotomy (medical instrument)
• Harley-Davidson Perfume
• Kodak Digital Camera
• Sony Betamax
• Lego Fiber Optics.

Il museo ha attivato inoltre un indirizzo mail per segnalare oggetti fallimentari che potrebbero essere inseriti nella collezione, info@museumoffailure.se, e l’hashtag #MuseumofFailure @MuseumofFailure.

FONTE: Museum Of Failure