XIX Festival dei Primi Piatti con sede nel centro storico di Foligno, dal 28 settembre al 1° ottobre.
Aldo Amoni (Presidente di Epta Confcommercio Umbria), Giovanni Patriarchi (Assessore al Turismo e alla Cultura del Comune di Foligno), Massimiliano Romagnoli (Rappresentante dell’Associazione Italia-Israele) sono pronti a regalare ai visitatori, un’esperienza unica.
I Villaggi dei Primi offriranno molte chicche da tutt’Italia e non solo. Dal tortello mantovano alla vera ed originale amatriciana per passare poi ai primi di mare di Porto Sant’Elpidio. Ci sarà spazio anche per la cucina ebraica e la riscoperta delle erbette selvatiche come ortica, tarassaco, cicoria, papavero, caccialepre, borragine, finocchietto selvatico e molte altre.
Saranno presenti 14 location di degustazione, un ricco programma di show cooking, lezioni di cucina, percorsi guidati da Chef stellati, mostre, mercatini, eventi e la sezione junior dedicata ai più piccoli.
Tra gli appuntamenti quotidiani: Squisite “Food experience” e “A tavola con le stelle” per gustare interi menu a base di pasta preparati da Chef stellati come Gianfranco Vissani, Daniele Usai e i fratelli Sandro e Maurizio Serva. Non mancherà la beneficenza con il Musical, Jekyll &Hyde, il 29 settembre all’Auditorium di San Domenico. L’incasso sarà devoluto all’Associazione Daniele Chianelli.
Protagonista anche la cultura del cibo e della corretta alimentazione con il Convegno “Lo sport è servito”. Ci sarà la presentazione del libro di Chiara e Red Canzian (Sano vegano italiano) e molti altri eventi che vedono protagonisti tra gli altri, Francesca Reggiani e Simone Montedoro.

Elisabetta Ruffolo