Il Partito euro-scettico Alternativa per la Germania (AfD), dopo essere diventato uno dei primi tre partiti nei Land tedeschi che recentemente hanno votato, supera il 14% anche nella capitale tedesca dove  si conferma la flessione dei partiti tradizionali. La politica delle porte aperte attuata dalla cancelliera Angela Merkel risulta sempre più criticata.

Fonte: RT