Mentre le forze Peshmerga e quelle dell’esercito regolare iracheno stanno sempre più riducendo la zona di Mosul sotto il controllo dell’ISIS, i profughi tentano di rientrare nelle loro case finendo spesso vittime delle trappole esplosive messe dai terroristi dello Stato Islamico.

Fonte: Al-Jeezera ENG