BERLINO – Il cancelliere tedesco Angela Merkel, il leader più influente d’Europa, ha concluso, dopo i tre giorni di incontri programmati al G7 di Taormina, che gli Stati Uniti del presidente Trump non sono un partner affidabile per il suo Paese e per il continente europeo come in passato.
Chiaramente delusa dalla posizione di Mr. Trump su NATO, Russia, il cambiamento climatico e il commercio, la signora Merkel a Monaco, ha detto che le alleanze tradizionali non saranno più salde come nel passato e che bisognerà prestare maggiore attenzione in Europa “e davvero prendere il nostro destino nelle nostre mani”. “I tempi in cui potevamo fare pieno affidamento sugli altri sono un po’ finiti, questo è quello che ho compreso in questi ultimi giorni“, ha aggiunto la signora Merkel, parlando durante la campagna elettorale dopo un incontro al vertice della NATO a Bruxelles e il G7 in Italia.
cancelliera merkel 1

Continua a leggere l’articolo del The New York Times cliccando sull’immagine.

FONTE: estratto dell’articolo di Alison Smale e Steven Erlanger per The New York Times e video di IBTimes UK