Un dolce semplice e d’effetto per le prossime cene di Natale? ecco la stella di pandoro! Al contrario del pandoro intero farcito, la stella è composta da due, massimo tre, strati di pandoro farciti con frutta e creme. E’ possibile arricchire il dolce con bagne alcoliche o analcoliche, a seconda dei gusti e delle esigenze. Per questa ricetta ho scelto la crema chantilly e la crema diplomatica e, come frutti, gli arilli di melagrana e delle stelline di kiwi che donano un tocco fresco al dolce. Ma ricordate che potete utilizzare anche altri tipi di frutta, meglio se di stagione.

pandoro

INGREDIENTI PER UNA STELLA (8-10 PERSONE)

  • 1 pandoro classico
  • Crema chantilly (125 g di panna, 25 g di zucchero a velo, vaniglia)
  • Crema diplomatica
  • 2 kiwi non troppo maturi
  • Qualche cucchiaio di arilli di melagrana
  • Eventuali gocce di cioccolato, torrone sbriciolato, zucchero a velo o altre cremePROCEDIMENTO
    • Riponi in frigo il pandoro per circa un’ora prima di tagliarlo, così riuscirai a tagliare delle stelle perfette senza sbriciolarlo.
    • Intanto prepara le creme secondo il procedimento descritto qui.
    • Prepara i frutti scelti e ottenete, al coltello o con l’utilizzo di apposite formine, delle stelle di kiwi.
    • Taglia il pandoro a fette spesse circa 2 centimetri e posiziona la più grande alla base.
    • Farcisci ogni strato con della crema diplomatica, poi decora con frutta fresca e ciuffi di chantilly ben fredda.
    • Completa con una stella o fiocco di neve di pandoro ricavato con una formina per biscotti e posizionato in senso verticale, ed un’eventuale spolverizzata di zucchero a velo a completare.
    • Conserva in frigo per massimo due giorni.

Ti consiglio di preparare il dolce qualche ora prima di consumarlo, così i sapori si fonderanno insieme e sarà anche più semplice tagliare delle fette precise: buon appetito e buon Natale a tutti!
Trovate altre ricette sul sito Unabloggerincucina