Marine Le Pen ha chiaramente definito i suoi obiettivi in politica estera qualora eletta: basta con quel mostro artificiale chiamato Europa, definire se è utile rimanere nell’Alleanza Atlantica e affrontare una politica diversa con la Russia, vista come possibile partner e non come nemico.

Fonte: RT