Hai presente la luna il sabato sera
Intendo quella vera (intendo quella vera)
Hai presente le stelle, le torri gemelle
Quelle che non esistono più (quelle che non esistono più)
E se ti parlo di calcio
E se ti suono un po’ il banjo
Dici che sono depresso, che non sto nel contesto, che profumo di marcio
Ma se ti porto nel bosco
Mi dici portami in centro
Perché lì non c’è campo, poi vai fuori di testa come l’ultima volta

Hai presente la luna il sabato sera
Intendo quella vera (intendo quella vera)
Hai presente le stelle, le torri gemelle
Quelle che non esistono più (quelle che non esistono più)
E se ti parlo di calcio
E se ti suono un po’ il banjo
Dici che sono depresso, che non sto nel contesto, che profumo di marcio
Ma se ti porto nel bosco
Mi dici portami in centro
Perché lì non c’è campo, poi vai fuori di testa come l’ultima volta

Delle cose che non ho (che non ho, che non ho)