2500 piccoli rifugiati hanno iniziato a frequentare la scuola in Grecia grazie a un programma portato avanti dal EU Humanitarian Aid department e dalla IOM, UN Immigration Agency.

Fonte: Euro News