Si intitola The Island il documentario Commissionato da The Guardian e Bertha Foundation e dedicato ai richiedenti asilo confinati in un centro di massima sicurezza su un’isola al largo della costa australiana, chiamata Christmas Island e conosciuta per la migrazione dalla giungla alla riva degli oltre 50 milioni di granchi che vanno a deporre le uova. Nel documentario seguiamo la vita di Poh Lin, la psicologa che raccoglie le storie dei migranti, e grazie al suo lavoro si indaga l’evoluzione emotiva e psicologica di queste persone che oltre al dramma del dover abbandonare il proprio Paese sono costrette a vivere per un lungo e indefinibile periodo anche nel limbo dell’attesa.

FONTE: The Guardian

La foto di copertina rappresenta il Christmas Island Immigration Reception and Processing Centre.