Chris Hondros è stato un fotogiornalista dell’agenzia Getty Images morto a Misurata, Libia, nel 2011.  Americano e figlio di immigrati, si è sempre occupato dei teatri di guerra nel mondo, documentando, fra gli altri, i conflitti in Kosovo, Angola, Sierra Leone, Afghanistan e Iraq. 

Il video celebra il lavoro Tragedy in Iraq, e in particolare uno scatto, quello del 18 gennaio del 2005, quando, in piena notte, le truppe americane aprirono il fuoco contro un’auto pensando che fosse un’auto-bomba. Nell’automobile stava viaggiando una famiglia con cinque figli. I soldati uccisero entrambi i genitori e paralizzarono uno dei figli. L’immagine mostrò al mondo l’orrore della guerra in corso e il difficile ruolo del soldato in prima linea.

FONTE: TIME

Per la foto di copertina si ringrazia Getty Images. Chris Hondros (c).