Continua l’affondo degli Stati Uniti verso lo stato confinante dell’Arabia indicato alle origini del terrorismo.