Il fondatore di Wikileaks, Julian Assange, promette il rilascio di nuovo materiale sulla campagna presidenziale della Clinton.

Fonte: CNN